Infrastrutture di Area

IDEA

Il Progetto IDEA (LaboratorIo Diffuso arEa ricercA RM1) nasce dall’interesse comune degli Istituti CNR con sede presso l’Area territoriale di Ricerca di Roma 1 (ARRM1) di favorire la collaborazione sull’Area, individuando apparecchiature e facilities disponibili presso i singoli Istituti e rendendole accessibili in una unica infrastruttura sia ad utenti interni sia esterni, nell’ottica di uno specifico accordo di collaborazione tecnico-scientifica (Prot. n. 0305425) siglato in data 16/10/2023 dai Direttori degli Istituti del CNR di ARRM1.

Osservatorio “A. Liberti”

A partire dagli anni ’70 nell’Osservatorio “Arnaldo Liberti”, situato presso l’Area territoriale di Ricerca di Roma 1 (ARRM1) , vengono effettuate misure di qualità dell’aria, studi sui principali inquinanti atmosferici e validazione di metodi di campionamento ed analisi degli inquinanti.

Serre

Le serre presenti in area sono due, a disposizione di tutti gli istituti ma sotto la gestione scientifica dell’IRET (Istituto di Ricerca sugli Ecosistemi Terrestri).

Mesocosmi

L’infrastruttura di ricerca, gestita dall’IRET, è costituita da una serie di mesocosmi che consentono la crescita di piante in semiidroponica in scala pilota per studi di fitorimedio.

E-RHIS

E-RIHS it (www.e-rihs.it) è l’infrastruttura di ricerca distribuita (RI) per le Scienze del Patrimonio in Italia e
rappresenta l’iniziativa nazionale di E-RIHS – European Research Infrastructure for Heritage Science (www.e-rihs.eu)
Riconosciuta come potenziale RI di interesse paneuropeo, ERIHS.it è stata formalmente costituita nel 2018 come Joint Research Unit.

Biodigestore

All’interno dell’Area è installato un piccolo impianto di digestione anaerobica, un biodigestore, che utilizza come fonte di alimentazione gli scarti organici provenienti dalla mensa.

 

Servizi di Area

Biblioteca

La biblioteca dell’Area territoriale di Ricerca di Roma 1, fondata nel 1973, custodisce, mette a disposizione e gestisce un poderoso patrimonio di riviste scientifiche che abbracciano argomenti multidisciplinari.

I titoli posseduti sono consultabili nel catalogo collettivo online del CNR GeCa e nell’opac di Area: CCPA che comprende invece tutte le riviste possedute in cartaceo o in edizione elettronica. Il catalogo include alcuni vecchi dati degli Istituti afferenti in passato all’Area della Ricerca di Roma 1 di Montelibretti e nuove consistenze dovute a trasferimenti di Istituti di una piccola quantità di collane, monografie e atti di convegno, raccolta per donazione e omaggio.

La biblioteca è un organo vitale dell’ARRM1. È infatti attivamente coinvolta in svariati eventi tra cui la Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici, L’Invito alla lettura, Bibliopride 2022.

Mensa

Il servizio di mensa dell’Area territoriale di Ricerca di Roma 1 è in grado di accogliere 150 coperti destinati ai dipendenti dell’area e agli utenti esterni, che possono scegliere tra un’ampia varietà di pietanze messe a disposizione dal servizio. Il menù giornaliero si arricchisce dei piatti tipici della tradizione italiana in particolari periodi dell’anno. Il servizio mensa è disponibile tra le 12:30 e le 14:00 ed è attivo presso l’area comune dell’ARRM1. Adiacente ai locali mensa è presente una caffetteria aperta dalle 08:00 alle 16:00, un luogo ideale per consumare una gustosa colazione, un caffè o un veloce spuntino. La gestione dei servizi di ristorazione è sensibile al rigoroso rispetto per l’ambiente. Il corretto funzionamento di tali servizi è assicurato da una commissione mensa dedicata.

Sala Conferenze

L’Area territoriale di Ricerca di Roma 1 dispone di una sala conferenze in grado di accogliere fino a 120 partecipanti. L’ambiente è dotato di tutti i servizi e l’attrezzatura necessari ad organizzare congressi, seminari, assemblee e riunioni anche in modalità ibrida. Oltre a strumentazioni per supporti audio visivi, la nostra sala conferenze è corredata di spazi per l’allestimento di sessioni poster, aree per light lunch e coffee break, sala segreteria, sala regia, e internet point.

La dotazione è arricchita da un’infrastruttura informatica con collegamenti internet per l’organizzazione di video conferenze. Sono disponibili su prenotazione un personal computer con sistema operativo Windows e un sistema di videoproiezione. La disponibilità di un ampio parcheggio e la vicinanza con la stazione ferroviaria offrono a utenti e organizzatori appartenenti alla rete CNR ed utenti esterni un notevole vantaggio logistico per la partecipazione conferenze ed eventi.